Domotica

E’ importante comprendere come una casa domotica non necessiti di un numero maggiore di apparecchiature rispetto ad una tradizionale, né comporti una maggiore complessità; è anzi vero il contrario.

Scegliendo opportunamente i componenti elettrici in modo che possano dialogare reciprocamente attraverso un linguaggio di comunicazione comune, infatti, gli stessi dispositivi “classici” – pulsanti, sensori, cronotermostati, punti luce, attuatori etc… – diventano in grado di svolgere compiti integrati e più “intelligenti”, il che si traduce in maggiore comfort, ottimizzazione dei consumi energetici, sicurezza e semplicità d’uso. Alcuni esempi di aspetti che possono essere comunemente gestiti da un impianto domotico:

  • Illuminazione LED / DALI / Dimmer etc
  • Termoregolazione e climatizzazione
  • Motorizzazioni: aperture/varchi, tende/tapparelle motorizzate, lucernari etc…
  • Sicurezza: videosorveglianza, antintrusione, rilevazione fumi/incendi/allagamenti/gas, ripristino automatico della tensione etc…
  • Controllo accessi
  • Biocompatibilità e biocomfort
  • Comfort degli ambienti e monitoraggio/ottimizzazione dei consumi energetici
  • Telefonia e comunicazioni con l’esterno

La casa domotica (ovvero l’automazione della casa) è una casa dotata di dispositivi e impianti integrati mediante una rete di comunicazione e costituenti un sistema aperto, flessibile e capace di interagire con l’utente in modo diretto ed efficace. Domotica è l’integrazione di sistemi ovvero, in sintesi, la semplificazione nell’utilizzo delle tecnologie presenti nelle case e la riduzione dei costi complessivi altrimenti sostenuti con l’approccio tradizionale.

La gestione automatizzata degli impianti consentirà, oltre ad un miglioramento della qualità della vita, anche un tangibile risparmio di energia elettrica (stimato fino al 20-30%); la centralizzazione del controllo rappresenterà un valido aiuto per anziani, malati e portatori di handicap.
Automazione domestica significa integrazione di prodotti e servizi per la gestione ed il controllo centralizzato della casa.

Si applica ad una vasta gamma di prodotti e sistemi di ambito domestico, come:

  • Illuminazione nella casa;
  • Illuminazione fuori della casa;
  • Tapparelle, veneziane, finestre;
  • Riscaldamento, ventilazione, aria condizionata;
  • Sicurezza;
  • Utenze elettriche.

Quasi sempre la domotica viene vista come una tecnologia futuribile e dai costi proibitivi, piena di strani aggeggi che ci permettono di dialogare con il frigorifero e la lavastoviglie o da esibire come status symbol per sbalordire gli amici, ma non è solo così; E’ possibile fare domotica intelligente e renderla alla portata di tutti, ed è in questa direzione che continueremo ad impegnarci nel futuro.